marzo 2013Monthly Archives

Credo, Domine!

Inno per l’Anno della fede 

Camminiamo, carichi di attese,
a tentoni nella notte.
Tu ci incontri nell’Avvento
della storia, sei per noi
il Figlio dell’Altissimo.

Credo, Domine!

Con i santi che camminano
Fra noi, Signore, noi ti chiediamo:

Adauge nobis fidem!
Credo, Domine,
Adauge nobis fidem !

Camminiamo, deboli e sperduti,
senza il pane quotidiano.
Tu ci aiuti con la luce del Natale,
sei per noi la stella del mattino.

Credo, Domine!

Con Maria, la prima dei credenti,
Signore noi, ti preghiamo.

 Adauge nobis fidem!
Credo, Domine,
Adauge nobis fidem !

Camminiamo, stanchi e sofferenti,
le ferite ancora aperte.
Tu guarisci chi ti cerca nei deserti,
sei per noi la mano che risana.

Credo, Domine!

Con i poveri, che attendono alla
porta, Signore, noi ti invochiamo!

 Adauge nobis fidem!
Credo, Domine,
Adauge nobis fidem !

Camminiamo sotto il peso
della croce, sulle orme dei tuoi passi.
Tu risorgi nel mattino della Pasqua,
sei per noi il Vivente che non muore.

Credo, Domine!

Con gli umili, che vogliono rinascere,
Signore, ti supplichiamo:

Adauge nobis fidem!
Credo, Domine,
Adauge nobis fidem !

Camminiamo, attenti alla
chiamata, di ogni nuova Pentecoste.
Tu crei la presenza di quel soffio,
sei per noi la Parola del futuro.

Credo, Domine,

 Con la Chiesa, che annuncia il tuo
Vangelo, Signore, noi ti domandiamo:

Adauge nobis fidem!
Credo, Domine,
Adauge nobis fidem !

Camminiamo, ogni giorno che ci doni,
con gli uomini fratelli.
Tu ci guidi per le strade della terra,
sei per noi la speranza della meta.

Credo, Domine!

Con il mondo, dove il Regno è in
mezzo a noi, Signore, noi ti gridiamo:_

Adauge nobis fidem!
Credo, Domine,
Adauge nobis fidem !