Il Papa a Ginevra

PAPA_GINEVRA2
 “Pellegrinaggio ecumenico” Giovedì 21 giugno c.a. il Papa visiterà il Centro ecumenico di Ginevra in occasione del 70° anniversario della sua fondazione. Fanno parte di questo Centro circa 350 Chiese protestanti, anglicane, ortodosse e veterocattoliche e comunità ecclesiali presenti in 110 paesi del mondo. Il Centro fu fondato il 23 agosto 1948 ad Amsterdam e ha sede a Ginevra. La Chiesa cattolica non è membro di questo Centro, ma teologi cattolici lavorano in importanti commissioni come membr...
Di più

conferenza2
Una donna per la Chiesa in Francia Nominata segretario generale aggiunto della Conferenza episcopale Una donna come segretario generale (aggiunto) della Conferenza episcopale francese: è Christine Naline, 60 anni, quattro figli e otto nipoti, già responsabile della formazione dei catechisti a Lille, poi dei laici in missione ecclesiale a Nanterre. La nomina, per un mandato di tre anni, è avvenuta nei giorni scorsi al Consiglio permanente dei presuli francesi. Naline dovrà coordinare i serviz...
Di più

Il Regno di Dio è come un granello di senape…

SEMINATORE2
Dal Vangelo di Marco                      Mc 4,26-34 Diceva: «Così è il regno di Dio: come un uomo che getta il seme sul terreno; dorma o vegli, di notte o di giorno, il seme germoglia e cresce. Come, egli stesso non lo sa. Il terreno produce spontaneamente prima lo stelo, poi la spiga, poi il chicco pieno nella spiga; e quando il frutto è maturo, subito egli manda la falce, perché è arrivata la mietitura». Diceva: «A che cosa possiamo paragonare il regno di Dio o con quale parabola possiamo d...
Di più

Giornata Mondiale del Rifugiato 2018

withrefugees2
Giornata Mondiale del Rifugiato 2018 #WithRefugees Il 20 giugno si celebra in tutto il mondo la Giornata Mondiale del Rifugiato, appuntamento annuale voluto dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, che ha come obiettivo la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulla condizione di milioni di rifugiati e richiedenti asilo che, costretti a fuggire da guerre e violenze, lasciano i propri affetti, la propria casa e tutto ciò che un tempo era parte della loro vita. E soprattutto invita a no...
Di più

palline2
Basta esser vivo per essere incompleto. Basta esser vivo per essere certo che il mio compito non è ancora finito. Gilbert Chesterton e… - continua il nostro autore - Basta esser vivo per avere il dovere di dimostrarlo al mondo. Tre ‘Basta’ che in una sintomatica ‘ascesa’ dal singolo individuo si eleva all’universale. Dalla singola persona al ‘mondo’: esplicitamente a ‘tutti’, ovunque essi siano; in qualsiasi situazion- età, salute, lavoro, luogo, posizione sociale - si trovino. Siamo vivi, sì: ...
Di più

Chi è mia madre e chi sono i miei fratelli?

slide1
Dal vangelo di Marco   Mc 3,20-35 Entrò in una casa e di nuovo si radunò una folla, tanto che non potevano neppure mangiare. Allora i suoi, sentito questo, uscirono per andare a prenderlo; dicevano infatti: «È fuori di sé». Gli scribi, che erano scesi da Gerusalemme, dicevano: «Costui è posseduto da Beelzebùl e scaccia i demòni per mezzo del capo dei demòni». Ma egli li chiamò e con parabole diceva loro: «Come può Satana scacciare Satana? Se un regno è diviso in se stesso, quel regno non potrà...
Di più

suore2
Il card. Sandri a suore armene: non perdete la speranza A conclusione del 170.mo anniversario di fondazione della Congregazione delle Suore Armene dell’Immacolata Concezione, il cardinale Leonardo Sandri, prefetto della Congregazione per le Chiese Orientali, ha presieduto ieri, nella solennità del Corpus Domini, la celebrazione eucaristica, presso la chiesa di San Nicola da Tolentino in Roma, che è annessa al Pontificio Collegio armeno.  A concelebrare la Messa,  animata dal Coro armeno delle g...
Di più

Mese Missionario Straordinario e Sinodo per l’Amazzonia

missione2
Mese Missionario Straordinario e Sinodo per l’Amazzonia, opportunità di evangelizzazione Sinodo per l’Amazzonia e il Mese Missionario Straordinario, eventi che si celebreranno entrambi nell’Ottobre 2019, sono due opportunità di evangelizzazione, per mettere in pratica il richiamo a “riqualificare evangelicamente la missione della Chiesa nel mondo”. Lo afferma il Messaggio di Papa Francesco che ha ricevuto in udienza oggi, 1° giugno, i Direttori nazionali delle Pontificie Opere Missionarie, riun...
Di più

Prese il pane…prese un calice e rese grazie

calice-e-pane2
Dal vangelo di Marco   Mc 14,12-16.22-26 Il primo giorno degli Azzimi, quando si immolava la Pasqua, i suoi discepoli gli dissero: «Dove vuoi che andiamo a preparare, perché tu possa mangiare la Pasqua?». Allora mandò due dei suoi discepoli, dicendo loro: «Andate in città e vi verrà incontro un uomo con una brocca d’acqua; seguitelo. Là dove entrerà, dite al padrone di casa: “Il Maestro dice: Dov’è la mia stanza, in cui io possa mangiare la Pasqua con i miei discepoli?”. Egli vi mostrerà al pia...
Di più

GRAZIE, sr FIORELLA!

FIORELLA2
«La liturgia della terra, preparazione alla perfetta liturgia celeste. Quanto si compie quaggiù per vocazione e per missione è valida, meritoria preparazione alla contemplazione alla eterna beatitudine, al canto perfetto del cielo» GRAZIE sr FIORELLA! Canta senza fine le lodi del tuo Signore... ARRIVEDERCI! Puoi leggere il profilo: http://lnx.usminazionale.it/usminazionale/wp-content/uploads/2018/05/Sr.-M.-Fiorella-Schermidori.pdf
Di più