Consacrazione e Servizio n. 4 – Luglio – Agosto 2018

EDITORIALE - Cosa resta del Sesssantotto? (Fernanda Barbiero) TALITÀ KUM - IO TI DICO: ALZATI (MC 5,41) Un passero nella rete potrà liberarsi? (Anastasia di Gerusalemme) TRACCE DI BELLEZZA E fu il sole (Maria Pia Giudici) ORIZZONTI Un'arte per far crescere l'uomo nuovo (Roberta Carliseppe) Ero straniero e mi avete accolto(Gianni Barbiero) Dossier - Quando Dio si alza per giudicare e salvare Vacillano tutte le fondamenta (Marco Pavan) Nel Sessantotto la proclamazione del mo...
Di più

cerchio2
Tra le altre forme voglio segnalare che anche il “genio femminile” si manifesta in stili femminili di santità. Così papa Francesco al n. 12 della recente Esortazione apostolica Gaudete et exsultate. Ognuno è se stesso, da piccolo e da grande. Pertanto ognuno, se coerente, si esprime secondo la propria identità. Il papa stesso chiarisce: “siamo chiamati ad essere santi vivendo con amore e offrendo ciascuno la propria testimonianza nelle occupazioni di ogni giorno, lì dove si trova” (Ge 12). Io e...
Di più

XXVI Giornata del Malato

lebbra2
XXVI GIORNATA MONDIALE DEL MALATO «"Ecco tuo figlio ... Ecco tua madre". E da quell'ora il discepolo l'accolse con sé ...» (Gv 19,26-27) La vocazione materna di Maria per tutta l'umanità Dal Messaggio del Santo Padre per la Giornata Mondiale del Malato 2018 Le parole di Gesù sulla croce ("Ecco tuo figlio... Ecco tua madre") danno origine alla vocazione materna di Maria nei confronti di tutta l’umanità. Lei sarà in particolare la madre dei discepoli del suo Figlio e si prenderà cura di ...
Di più

Immacolata3
IL CULTO DELLA VERGINE MARIA NELLA LITURGIA Accingendoci a trattare del posto che la Vergine Maria occupa nel culto cristiano, dobbiamo in primo luogo rivolgere la Nostra attenzione alla sacra Liturgia; essa, infatti, oltre un ricco contenuto dottrinale, possiede un'incomparabile efficacia pastorale e ha un riconosciuto valore esemplare per le altre forme di culto. Avremmo voluto considerare le varie Liturgie dell'Oriente e dell'Occidente, ma, in ordine allo scopo di questo documento, guarderem...
Di più

cielo1
CIELO Nella storia delle religioni, come anche nella Bibbia, il cielo è simbolo della trascendenza, del sacro, del luogo dove Dio abita e dal quale guarda la terra. I riferimenti al cielo nella Bibbia sono numerosissimi, al punto che il termine cielo designa la stessa identità di Dio e la sua relazione con l'umanità. La prima pagina della Scrittura presenta Dio che crea i cieli e la terra (cfr. Gen 1,1) e l'ultima annuncia l'avvento di nuovi cieli e nuove terre (Ap 21, 1). Dio chiama il cielo ...
Di più

viandante3
Orizzonte dell’uomo è un cuore plurale Iddio ci tolga pure tutte le cose: ma ci lasci l’amicizia, si legge nel carteggio Montini/De Luca. Parole preziose per tempi agitati, confusi e avidi come i nostri. Certamente il grido più profondo di ogni essere umano è la domanda di relazione. Eppure ogni tempo inventa nuovi modi di rinnegare la fraternità o ne rispolvera di vecchi. Un sano realismo chiede di aprire gli occhi e guardare con attenzione a quanto avviene in noi e intorno a noi… I rapporti r...
Di più

Sinodo 2018: la UISG risponde insieme alle domande

papa2
Sinodo 2018: la UISG risponde insieme alle domande Invito a partecipare le Superiore e le Consigliere generali; le Sorelle incaricate della Pastorale giovanile e vocazionale e altre sorelle che potete delegare a rappresentare la vostra Congregazione. Carissime Sorelle, Desidero invitarvi a un incontro allo scopo di riflettere e rispondere insieme come UISG alle domande per aree geografiche che Papa Francesco ha inserito nel Documento Preparatorio al Sinodo “I giovani, la fede e il disc...
Di più

Quale liturgia per una Chiesa in uscita?

lavanda2
“Quale liturgia per una Chiesa in uscita?” Roma, 19-21 aprile 2017 Il Convegno, organizzato dal CAL (Centro Azione Liturgica) non intende sostituirsi o duplicare la formazione liturgica che viene programmata nei curriculi accademici e nelle proposte formative dei seminari, dei noviziati e delle case di formazione, ma vuole affiancarsi con l’approfondimento di temi e aspetti che nelle suddette istituzioni, per loro stessa natura e per motivi di spazio, sono appena accennati o rimandati alla s...
Di più

Donne per la pace

donne_pace2
  E' stata celebrata al Palazzo del Quirinale la Giornata Internazionale della Donna quest'anno dedicata al tema "Donne per la pace", protagoniste nella promozione di una cultura di pace e di giustizia nei contesti sociali più difficili. Per questa Celebrazione è stata invitata Madre Regina Cesarato, pddm, presidente dell’USMI Nazionale che ha consegnato al Presidente Mattarella, a nome delle religiose d’Italia una lettera di ringraziamento e di augurio per il suo delicato e impeg...
Di più