NATURA1
Lo scopo della vita è di vivere in accordo con la natura. (Zenone di Cizio) Vogliamo essere veri. L’affermazione espressa da questo antico filosofo greco, di origine fenicia, nativo di Cipro, ci piace parecchio. E’ un asserto che impegna la vita, la vita intera, giorno dopo giorno Ed è conforme alle linee portanti di Laudato si’, la Lettera enciclica sulla cura della casa comune di Papa Francesco, scritta millenni dopo. Zenone, infatti, è vissuto a cavallo tra il quarto e il terzo secolo avanti...
Di più

natura4
La natura è l’abbigliamento temporale di Dio che lo rivela al saggio e lo nasconde allo sciocco. Thomas Carlyle Per abbigliamento – com’è a tutti noto - s’intende l’insieme degli oggetti che compongono il vestiario. Ciò con cui ci si veste, ci si copre. Esso è diverso secondo le necessità, i tempi, le stagioni, le consuetudini; non ultimo, il clima. Nel corso della storia l’abbigliamento è cambiato molto. Le opere d’arte ne sono la conferma. Tant’è vero che gli intenditori d’arte normalmen...
Di più

natura3
La vera felicità è la pace con se stessi. E per averla non bisogna tradire la propria natura. (Mario Monicelli) Siamo tutti ricercatori; ricercatori di scienza, di verità, di amore, di benevolenza, e davvero e non per ultimo, siamo ansiosi ricercatori di felicità. E’ un bisogno profondo, inalienabile, immediato e continuo perché è il destino ultimo di ogni esistenza umana. A volte è una ricerca profondamente ansiosa. Altre è una ricerca più tranquilla, forse meditata. Ma vorremmo davvero esse...
Di più

GRATITUDINE2
La gratitudine è la forma più bella di felicità. Walter Dirks Tutti gli incipit delle Lettere che il grande apostolo Paolo inviava sia a un singolo personaggio – Tito, Timoteo – come a un popolo – Efesini, Galati, Tessalonicesi - erano un tripudio di gioia, una esplosione di gratitudine. Dopo il normale saluto introduttivo, nella Lettera ai Tessalonicesi scrive: “Rendo grazie al mio Dio ogni volta che mi ricordo di voi” e ne definisce i motivi: “Sempre, quando prego per tutti voi, lo faccio co...
Di più

L’amore più forte…

cuore2
L’amore più forte è quello capace di dimostrare la propria fragilità. Paulo Coelho L’amore è verità. Innanzitutto verità di sé. Del proprio essere, dei propri limiti e delle proprie potenzialità. L’amore è obiettività. Obiettività nei giudizi, nell’espressione dei propri pareri, del proprio pensare. Perciò l’amore non è fantasia. Non è neppure semplicemente desiderio. L’amore è concretezza; l’amore o è dimostrabile o non è amore. L’amore portato alle estreme conseguenze porta a considerare t...
Di più

Il tempo galoppa…

tempo2
Il tempo galoppa, la vita sfugge tra le mani. Ma può sfuggire come sabbia oppure come semente. Thomas Merton Un poeta, che non ha voluto mettere la sua firma sotto i versi che ha scritto, afferma che, come l’acqua e la sabbia scorrono tra le dita, così la vita che viviamo ‘nel tempo’ tra fatiche ed ozi, se ne va. Ed è verità. Ma il tempo cos’è? Hanno tentato di scriverne filosofi e scienziati. Quel grande Padre della Chiesa, che è sant’Agostino, ha ammesso di non saperne dare l’interpretazione....
Di più

Valori eterni

valori2
Esseri deboli come noi siamo, e mobili come l’acqua, ci siamo fermati tra le illusioni; dobbiamo invece indirizzare il nostro animo verso valori eterni. Seneca Una descrizione patente e precisa della fragilità umana è quella delineata con una figura molto emblematica e descrittiva dal filosofo drammaturgo latino, nato in Spagna nei primi anni dell’era cristiana. La persona umana è debole; peggio ancora, è volubile; per dirla con Seneca, è ‘mobile come l’acqua’. Pur nel ‘pezzo’ di mare più tranq...
Di più

periferie3
Le periferie in cui ribollono le tensioni emergono energie per il servizio della Chiesa universale (P. Arturo Sosa, sj) Correva l’anno 2013 ed eravamo nel mese di marzo. Un papa ‘venuto dalla fine del mondo’ dava inizio al suo ministero petrino con lo slancio e la ponderazione di chi sa che la sua è una potestà che gli viene non da un altro uomo, o dal popolo, ma da Dio stesso, pur attraverso la mediazione umana. Era il 24 marzo, domenica delle Palme. Nel suo coinvolgere i giovani presenti ...
Di più

Sii giusto e sarai felice

felicita2
Due aggettivi, due verbi e una semplice vocale come congiunzione. Una brevissima sentenza o un prudente e caldo, fraterno, paterno, amicale consiglio? L’assioma - sintesi del pensiero del rinomato filosofo francese, J.J. Rousseau, un po’ errabondo, dalla personalità timida e scontrosa - potrebbe risultare una sintesi identitaria di quell’essere che si definisce uomo e che ambisce dal più profondo di sé di raggiungere una possibile agognata apoteosi: la felicità. In una vita, la nostra, carica di...
Di più

L’anima nostra ha bisogno di solitudine

solitudine2
Il grande Agostino scrive della solitudine voluta da Dio per il primo uomo: “Fu molto meglio che il genere umano… abbia avuto origine da un solo uomo creato all’inizio, piuttosto che aver origine da molti... L’uomo dunque fu da Dio creato singolo e solo: solo, non tuttavia nel senso che sarebbe stato privo di società umana, ché anzi più avrebbe sentito il vincolo di questa società e l’unità concorde, essendo gli uomini uniti tra di loro non solo dalla somiglianza di natura, ma anche dall’affetto...
Di più