I 70 anni del CAL

d8256a98e75924698e69e6e5213760e8_XLNato 70 anni fa (ottobre 1947), il Centro di Azione Liturgica [= CAL] ha preparato il terreno alla Riforma del Concilio Vaticano II in modo speciale attraverso le Settimane Liturgiche Nazionali. Con tali incontri, ha pure guidato passo passo la neonata Riforma, accompagnando la pubblicazione dei diversi rituali e offrendo di volta in volta i fondamenti storici e teologici per una loro corretta e fruttuosa applicazione pastorale.

Con questa 68a Settimana Liturgica Nazionale che si celebra dal 21 al 24 agosto c.a., in collaborazione con le Pie Discepole del Divin Maestro, il CAL intende rinnovare il suo impegno al servizio della Chiesa conciliare e ribadire che la Liturgia è la «prima e per di più necessaria sorgente dalla quale i fedeli possano attingere uno spirito veramente cristiano» (SC 14). Una Liturgia viva per una Chiesa viva, in grado di dire e comunicare il mistero di Dio all’uomo di oggi. Una Liturgia che sia una forte e gioiosa esperienza della presenza del Risorto e di una fraterna comunione in lui. Una liturgia che non si avviti su se stessa, ma dia vita a cristiani che, sospinti dallo Spirito, siano capaci di «uscire dalla propria comodità e avere il coraggio di raggiungere tutte le periferie che hanno bisogno della luce del Vangelo» (EG 20).

In allegato il Programma

Depliant_SLN_2017